most_played2

#TeamMostPlayed | agosto – settembre 2014

ottobre 8, 2014 by makemeup - 1 commento

Bonjour les filles.
Inizio con delle scuse. Delle scuse che valgono il tempo che trovano perché hanno, già al primo morso, il gusto delle promesse da marinaio.
Mi scuso perché sto dedicando davvero poco tempo al blog e perché vorrei leggere i vostri interessanti articoli (vedo recensioni di prodotti davvero interessanti ma riesco solo a buttarci l’occhio) ma non ci riesco.
Mi scuso, anche con me stessa, perché avrei mille idee da realizzare come il cambio della grafica, recensioni di alcuni prodotti interessanti, aggiornamento della skin care routine, della hai care routine, articoli su alcuni argomenti specifici (che ne so…i pennelli da fondotinta, tipologie di ombretti, tipologie di blush,…), carrellata di swatches di tutti gli smalti che ho per cercar di far vedere bene i colori, ecc. ma proprio non trovo il tempo.
Come parecchie di voi sanno da sue anni sono entrata a far parte della schiera delle insegnanti. Mi piace un sacco, un sacco di quelli grandi, ma essendo all’inizio sono iper lenta a preparare il materiale a casa (ed essere molto meticolosa non alleggerisce il lavoro). In più quest’anno ho cambiato scuola e ho due classi (una 5° e una 2°) in due scuole diverse (per fortuna nello stesso paese). Quindi nuovi bambini, nuove colleghe, nuovi modi di vivere la scuole, doppia programmazione, doppi collegi docenti, doppie assemblee di plesso, doppie assemblee di classe, doppi colloqui coi genitori e doppio lavoro da fare a casa.
Ce la sto mettendo tutta per prendere i ritmi in modo da ritagliare la fettina di tempo da dedicare al blog…della serie “non sono morta, sto solo aggiustando il tiro”.

Bando alle ciance, non perdiamo tempo prezioso e lasciamo spazio al secondo appuntamento con i #teammostplayed (tag ideato da Chiara / GoldenViolet…ciao Chiara!).
Quelli che vedete qui sotto (manina che indica verso il basso) sono i prodotti che ho usato maggiormente nel bimestre di agosto e settembre.

Nonostante l’estate abbia fatto schifo io ho cercato di illudermi di potermi abbronzare e così ho continuato a ungermi, ogni volta che mi stendevo a leggere cercando di acchiappare i pochi raggi di sole, con l’olio solare Anthelios XL SPF 50+ di La Roche-Posay. Buonissima la profumazione di arancia – vaniglia (secondo me, poi magari l’arancia non l’ha nemmeno vista da lontano). Lascia la pelle leggermente luminosa, mediamente idratata e non unta.
Ascelle. Parliamo di ascelle, argomento troppo spesso ignorato. Questo deodorante è stato uno dei miei più fedeli compagni. Durante l’estate, tra sudore, caldo e quant’altro, le mie ascelline diventano parecchio delicate e il deodorante Neutro Roberts Extra Invisible mi ha tenuto profumata senza irritare minimamente la pelle.
Quasi tutte le mattine, e spesso anche dopo essermi struccata, mi spruzzavo sul viso un po’ di questo tonico alla Rosa Mosqueta di Omnia Botanica. L’effetto rinfrescante, tonificante e lenitivo non è male anche se ogni tanto, specie quando la mia pelle è un po’ stressata, tende a seccarmela un filino e a farmela tirare leggermente. Ho cercato di usarlo il più possibile perché era aperto da secoli ed ero veramente stufa.
La crema fluida defatigante per gambe alla menta piperita di Fitocose mi ha aiutato ogni qualvolta che avevo le gambe stanche e pesanti. Dopo camminate, biciclettate e intere giornate fuori casa le mie gambe spesso hanno bisogno dell’effetto rinfrescante e rigenerante di questa carinissima crema alla menta piperita.
Lozione capillare al rosmarino di Weleda per tenere sotto controllo forfora e capelli grassi, donando una piacevole sensazione di freschezza al cuoio capelluto. oltretutto lascia i capelli morbidi, voluminosi e lucenti.
Per il makeup ho usato praticamente sempre il mio relativamente nuovo fondotinta minerale matte di Bare Minerals: il miglior fondotinta minerale che abbia mai provato, semplicemente perfetto sotto ogni aspetto (un po’ come Mary Poppins).
Mi sono lanciata sulla terra di Pupa come se non ci fosse un domani, applicandola sia su tutto il viso per scaldare l’incarnato sia utilizzandola per realizzare un leggero contouring stendendola col bellissimo pennello 101 Luxe Face Definer di Zoeva.
Sulle labbra ho messo spessissimo Impassioned di Mac. Tutte le estati si ripete la stessa storia, che ci posso fare?
Fra i blush il più usato in assoluto è stato sicuramente Hot Mama di The Balm, fantastico con i suo riflessi dorati.
Tantissime volte ho definito la rima inferiore degli occhi con il Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko n° 12 turchese.

Finito.
Quali sono stati i vostri prodotti più usati del periodo?

Au revoir.