prodotti_au_revoir

Prodotti au revoir: novembre 2012

dicembre 8, 2012 by makemeup - 5 Commenti

Bonjour mademoiselles.
Ecco qui i prodotti terminati nel mese di novembre. I pezzi questa volta sono 9 e comprendono per la prima volta uno smalto e due matite…olè, la cosa ha del miracoloso.

Lima 6 fasi – Essence
Ottima. Non amo molto usarla per accorciare le unghie perchè, essendo piuttosto spessa, mi risulta un po’ scomoda da maneggiare però l’effetto che dona è davvero bello. Oltretutto è perfetta da infilare nel beauty delle vacanze perchè in un colpo solo ho una lima che accorcia (step 1), lima (step 2), ritocca (step 3),  rifinisce (step 4), leviga (step ) e lucida (step 6).
Iniziata: maggio 2012.
Lima 4 fasi – Essence
Anche questa mi piace parecchio e in più e maggiormente maneggevole. Lo step 1 accorcia, lo step 2 lima, lo step 3 rifinisce e lo step 4 lucida.
Iniziata: metà giugno 2012.
Finalmente è finita. Un vero schifo. Il colore in sè non è male (un azzurro grigio appena appena portato) ma è la matita più dira che abbia mai provato (mi viene il dubbio che sia un pastello e non una matita occhi). Ottenere un tratto nella rima interna inferiore è impossibile, sulla rima superiore è molto difficile.
Iniziata: in un momento non precisato del 2010.
A differenza della review che avevo fatto tempo addietro la mia opinione è un pochino cambiata. Il colore è un bellissimo nero, molto intenso e bello pieno ma come consistenza non mi convince tantissimo. Sulla palpebra superiore non è malaccio, dura abbastanza a lungo senza sbavare troppo ma nella rima inferiore è un mezzo sfacelo, sbava e cola dopo pochissimo tempo per un effetto panda assicurato.
Iniziata: verso gennaio 2011.
Stock labbra all’olio di mandorle – I Provenzali
Un ottimo burro cacao con un prezzo forse ancora migliore. Idrata a fondo lasciando le labbra morbide a lungo. Questo me lo tenevo nell’armadietto del bagno per metterlo in tutta fretta la mattina prima di andare a lavoro (e nei giorni freddi s’è rivelato una benedizione).
Iniziato: fine gennaio 2012.
Un bello smalto blu cina, pagato pochissimo che però mi ha recentemente abbandonata. Sono riuscita a consumarlo quasi tutto e quello che è rimasto è diventato talmente gommoso e colloso che, steso sulle unghie, non si asciuga nemmeno a piangere in cinese.
Iniziato: settembre 2010.
Struccante occhi Fresh essential – Garnier
Gran bello struccante. Sul viso funziona a meraviglia, così come riesce a rimuovere tranquillamente il trucco non waterproof. Elimina il make up in modo gentile, senza aggredire la pelle e, sopratutto, non fa bruciare gli occhi.
Iniziato: 19 ottobre 2012.
Lacca Elnett Satin – L’Oreal

L’ho presa dall’armadietto di mia mamma e me ne sono innamorata. Tiene bene, non puzza eccessivamente e non cristallizza i capelli creando un antiestetico monoblocco di ciocche.
Iniziata: 7 ottobre 2012.

 

Ennesimo flop degli shampoo Fitocose. Diluito non lava assolutamente nulla e non diluito lava a metà, nel senso che le lunghezze risultano pulite (con una tendenza alla secchezza per quanto riguarda le punte) mentre la radice rimane pesante, quasi gommosa.
Iniziato: 2 novembre 2012.